Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Anche nel periodo di Natale risulta interessante fare una visita guidata al MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli è uno dei musei più famosi e visitati d’Italia, tra i più antichi e importanti al mondo per la ricchezza e l’unicità del suo patrimonio.

Il MANN è una delle istituzioni culturali più antiche e importanti al mondo per la ricchezza e l’unicità del suo patrimonio e per il suo contributo alla scena culturale europea. Impressionante per la sua architettura e le sue collezioni, protagonista della vita culturale della città, il museo è una tappa essenziale di un viaggio iniziatico nel mondo dell’antichità.

STORIA

Il palazzo che attualmente ospita il Museo Archeologico Nazionale di Napoli fu prima caserma di cavalleria e poi Palazzo dei Regi Studi, sede dell’Università in epoca borbonica. Dalla fine del Settecento divenne uno dei primi e più importanti musei di archeologia d’Europa, grazie alla figura di Carlo III di Borbone e alla sua illuminata politica culturale.

Il re promosse i primi scavi delle città vesuviane sepolte dall’eruzione del 79 d.C., conservando nel museo parte degli incredibili tesori venuti alla luce, e trasferì parte della ricca collezione ereditata dalla madre Elisabetta Farnese, con capolavori tuttora parte della collezione esposta al pubblico.

VISITARE IL MUSEO

Visitare il Mann significa toccare uno dei nuclei principali della storia della cultura italiana e occidentale. Perdetevi nelle sale che ospitano il gruppo di capolavori della Collezione Farnese. Lasciati stupire dai reperti provenienti da Ercolano e Pompei, tra splendidi affreschi e mosaici, statue, oggetti preziosi e di uso quotidiano. Visita la splendida Sezione Egizia o una delle tante mostre temporanee in programma durante tutto l’anno. Lasciati stupire all’interno del Gabinetto Segreto, che ospita i reperti “osceni”, testimonianza di antiche usanze sul tema dell’erotismo.

Pubblicato da Eva Cristina tourguide

Giornalista e Guida Turistica Abilitata dalla Regione Campania

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Philip Colbert al MANN di Napoli

Philip Colbert al MANN di Napoli

Philip Colbert, conosciuto come l'erede di Andy Warhol, torna a Napoli dopo aver incantato la città con “The Lobster Empire” in Largo San Martino. Questa volta, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN) ospita il suo progetto “La Casa dell’Aragosta”, in...

leggi tutto
InCanto Napoletano

InCanto Napoletano

InCanto Napoletano è un concerto ed è uno spettacolo con degustazione. Obiettivo: illustrare e rendere partecipe il turista e lo spettatore in genere della tradizione partenopea che parte dal 1700 e che arriva fino al 1900. E' uno spettacolo sulla 𝗖𝗮𝗻𝘇𝗼𝗻𝗲 𝗡𝗮𝗽𝗼𝗹𝗲𝘁𝗮𝗻𝗮...

leggi tutto
I papiri di Ercolano

I papiri di Ercolano

I papiri di Ercolano sono una raccolta di antichi manoscritti scoperti nel sito di Ercolano, l'antica città romana vicino all'odierna Napoli, in Italia. Ercolano, insieme a Pompei, fu distrutta e sepolta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. L'eruzione preservò e...

leggi tutto